30/01/11

Riot like an Egyptian


Eppure mi pare di ricordare che Daniela Santanchè avesse detto che il velo è il simbolo dell'oppressione delle donne nei Paesi islamici.
(segue).

14/01/11

(Still) Buying Records / 3

Dance to the underground


"When I first toured Europe in 1992, I was very surprised to find out that the people who liked punk-rock didn't like other kinds of undergorund music, like underground dance music. It's still not mainstream music, what's your problem?"

I Dirtbombs escono a febbraio con Party Store (In The Red), un album interamente composto di cover di Detroit techno. Intervista a Mick Collins sul prossimo Rumore, una delle più interessanti che il sottoscritto abbia mai fatto, dedicata ai puristi di ogni genere.


Scion A/V Presents: The Dirtbombs - Sharevari from Scion A/V on Vimeo.

11/01/11

Disko Minkia

Maurizio Blatto e il suo negozio di dischi Backdoor, se siete torinesi, dovreste conoscerli. Se non lo siete, avrete forse sentito parlare di L'ultimo disco dei Mohicani, il libro d'esordio di Maurizio pubblicato a novembre da Castelvecchi.
Nel consigliarvi caldamente la sua lettura e la partecipazione alle presentazioni e ai reading - l'esordio del Trio Mohicano, ovvero Maurizio accompagnato da due chitarristi avant di lusso come Fabrizio Palumbo (Larsen) e Paolo Spaccamonti, è in programma a Torino il 5 febbraio - vi allego la mia votazione per il referendum che ogni anno Backdoor indice fra i suoi clienti.
Alcune categorie sono canoniche, altre atipiche e ormai assolutamente di culto (quella del titolo di questo post, ad esempio, per la quale l'ultimo di M.I.A. è stato in ballottaggio fino all'ultimo...) e altre cambiano ogni anno.
A breve, stimolato dalla votazione di cui sopra, un aggiornamento sui miei dischi del 2010 con chi non ce l'ha fatta di poco e chi è arrivato tardi.

Cerca in Soul Food

Archivio